Certificato di morte

Certificato di morte

Se il decesso avviene in casa il certificato è richiesto al medico di famiglia, dove sono attestate le cause immediate di morte. Nell’eventualità che il medico di famiglia non è reperibile il nostro personale troverà una soluzione.

Se il decesso avviene in ospedale, il certificato e la denuncia di morte saranno compilati dall’amministrazione ospedaliera e noi avremo cura nel reperire tale documentazione.

Certificato di constatazione del decesso

Il certificato di morte viene richiesto a qualsiasi medico che abbia prestato assistenza al morente o che sia intervenuto a decesso appena verificato. Nel certificato di decesso sono attestate quali siano le cause immediate, laddove esse siano riconoscibili, del loro verificarsi, e delle eventuali terapie praticate.

Scopo dell’accertamento

Per accertare la morte il medico deve attenersi alle regole tecniche della semeiotica tanatologica e deve tenere presenti le disposizioni di legge in materia di decessi per la compilazione del certificato di morte. Compete al medico curante quando il decesso della persona assistita è avvenuto nel proprio domicilio per rendere edotti della morte i familiari e per autorizzare il trasporto della salma.

E-mail: info@lecroci.it